Venus Williams giura di battere la malattia’ debilitante’ e tornare in tribunale

Venus Williams dice che “assolutamente” prevede di tornare al tennis dopo essersi ritirata dagli US Open a causa di una malattia auto-immune. Williams ha rivelato dopo aver tirato fuori dalla sua partita di secondo turno che ha la sindrome di Sjogren, che può causare affaticamento e dolori articolari.

“Penso che la cosa migliore che sarebbe potuta accadere fosse sentirsi peggio in modo da potermi sentire meglio”, ha detto Williams su Good Morning America della ABC.

Il sette volte campione del grande slam ha detto che ha avuto problemi con la resistenza per diversi anni, che ora crede siano stati causati da Sjogren. Non è stato fino a quando ha sviluppato sintomi più concreti negli ultimi mesi che è stata diagnosticata.

“Sjogren è qualcosa che vivi con tutta la tua vita”, ha detto Williams. “La buona notizia è che ora so cosa sta succedendo dopo aver passato anni a non saperlo feel mi sento come se potessi migliorare e andare avanti.”

Ha detto che soffriva di gonfiore, intorpidimento e stanchezza” debilitante”. “Non è che non hai energia; ti senti picchiato”, ha detto il 31enne americano.

Williams ha detto che inizialmente pensava di giocare agli US Open. “Potrei uscire in campo. Sono una donna tosta. Sono un atleta tosto. Ho giocato attraverso un sacco di cose,” lei disse. “Ma che tipo di partita sarebbe? E ‘ stata una decisione difficile, ma allo stesso tempo ho dovuto venire ad accettare quello che sto passando.”

Williams aveva citato un virus nel ritirarsi dai tornei di riscaldamento hard-court dopo aver perso nel quarto turno a Wimbledon. Ha giocato per la prima volta in due mesi il Lunedi, battendo Vesna Dolonts 6-4, 6-3 al primo turno a New York.

Secondo il sito web della Sjogren Syndrome Foundation, la malattia è una malattia autoimmune cronica in cui i globuli bianchi attaccano le ghiandole che producono umidità. I sintomi più comuni includono secchezza degli occhi e secchezza delle fauci. Ben quattro milioni di americani hanno la malattia.

Nonostante tutti i suoi successi passati, tra cui un breve stint a No1, Williams è stato unseeded agli US Open. È scesa al 36 ° posto in classifica dopo un anno di poca azione. Da quando ha raggiunto le semifinali agli US Open 2010, Williams ha giocato solo 11 partite. La WTA proietta la sua classifica scivolerà fuori dalla top 100.

E ‘ stato un anno di salute spaventa per le sorelle Williams. La sorella minore Serena ha sofferto di un coagulo di macchia nei polmoni lo scorso inverno. Venus ha detto che i travagli di Serena le avevano dato una nuova prospettiva. “Quindi questo, in questo momento, penso che mi aiuterà a sentirmi grato per tutto ciò che ho”, ha detto. “E allo stesso tempo mi fa venire voglia di alzarmi e combattere più duramente ogni singolo giorno.”

{{#ticker}}

{{topLeft}}

{{bottomLeft}}

{{topRight}}

{{bottomRight}}

{{#goalExceededMarkerPercentage}}

{{/goalExceededMarkerPercentage}}

{{/ticker}}

{{heading}}

{{#paragraphs}}

{{.}}

{{/paragraphs}}{{highlightedText}}

{{#cta}}{{text}}{{/cta}}
Remind me in May

Accepted payment methods: Visa, Mastercard, American Express e PayPal

Saremo in contatto per ricordarvi di contribuire. Cerca un messaggio nella tua casella di posta a maggio 2021. Se avete domande su come contribuire, non esitate a contattarci.

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi via e-Mail
  • Condividi su LinkedIn
  • Condividi su Pinterest
  • Condividi su WhatsApp
  • Condividi su Messenger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *