Le 10 razze di cavalli più costose

Gli sport equestri sono associati a uno stile di vita lussuoso e ad eventi squisiti. Generalmente, il valore di un particolare cavallo è “individuale”, (come con le proprietà del cavallo e le proprietà equestri) significa che una certa razza non garantisce che questo cavallo vincerà il prossimo evento sportivo. Tuttavia, il mondo dei proprietari di cavalli, amanti e investitori è pieno di persone che sono pronte a pagare migliaia di dollari per questo “attributo” di forza, potere e la sensazione di grandezza data da un animale. Essendo più particolare, Caitlin Allen, dalla State University di New York, indica 12 fattori che determinano il prezzo su un cavallo. Tra questi, elenca il livello di allenamento, il temperamento, la posizione, il colore, i vizi, le marcature, la registrazione della razza e chi la sta vendendo. Concentriamoci sul colore e sulla razza.

1. Cavallo arabo

Questa razza è considerata tra le più antiche del mondo; risale ai tempi di Re Salomone. Tale opinione è popolare tra gli ippofili, ma recenti ricerche basate sull’analisi del mtDNA mostrano la sua origine eterogenea. Allo stesso tempo, probabilmente nessuno può mettere in discussione l’aspetto nobile del cavallo arabo. Le principali peculiarità della bellezza araba sono la faccia bombata e ben sagomata, il lungo collo arcuato e la coda naturalmente alta. Principalmente, sono grigi, castani, bay, roan e neri.

2. Akhal-Teke

“Un regalo dal deserto” – questa razza equina è nota per la sua resistenza. Sebbene sia un emblema nazionale del Turkmenistan, ce ne sono solo 8.000 nel mondo con un migliaio situato ad Ashgabat. Il collo lungo e sottile e una grande testa larga rendono questo cavallo esclusivo e piuttosto esotico. Questa razza equina è presentata in diversi colori, ma ciò che la rende unica è il suo mantello metallico che è il risultato di una speciale struttura del capello.

3. Purosangue

Questo cavallo è stato allevato in Inghilterra per partecipare alle corse. Raggiunge una velocità vicino a 40 km all’ora in pieno galoppo. Allo stesso tempo, purosangue purosangue compiere salto, dressage, e la caccia pure. Off-the-track purosangue di solito diventano equitazione squisita o alla guida di cavalli, che richiedono il piano di cura unico. Questa razza si distingue tra gli altri per il collo lungo, la testa cesellata con gli occhi ampiamente distanziati e la schiena corta. I cavalli purosangue hanno ogni colore solido nell’arsenale con un ulteriore noto come palomino.

4. Morgan

La razza Morgan è probabilmente una delle più adattabili tra i cavalli di alta classe. Questa razza americana è ben nota per la sua intelligenza e disponibilità e generalmente è considerata una razza per tutti gli usi. Non esiste uno standard che limiti i colori della razza Morgan, di solito vengono in colorazione pinto, dun, grigio o roan. La particolarità principale non è legata all’aspetto fisico, in quanto riguarda il temperamento di Morgans. Mostrano profonda lealtà e affetto ai loro gestori.

5. Friesian Heritage Horse

Il frisone purosangue è stato storicamente allevato come un cavallo alto passo per le carrozze. Originariamente è solo di colore nero, ma al giorno d’oggi a causa del processo di incrocio, ce n’è una varietà. Oltre a ciò, l’obiettivo degli allevatori era quello di rendere questa razza compatibile nell’arena sportiva, combinando tratti simili alla Frisia con raffinatezza, resistenza e agilità di arabi, morgani e purosangue.

6. L’americana Sorraia Mustang

Questa razza è considerata parte della nostra top ten a causa della sua rarità. Originariamente, il suo nome è associato a Columbus e Hernando Cortes, ma i Mustang successivi hanno guadagnato la loro reputazione perché erano gli unici in grado di gestire il clima del Nuovo Mondo. Questi animali sono coraggiosi, leali e feroci. Come sosteneva Lucia Roda: “Sorraia puledro e cavalle mostrano l’uniformità del tipo e del colore, segni di una consistente eredità genetica forte”.

7. Il cavallo di vernice americano

Dal 1800 al 1900 questo allevato è stato dato una varietà di nomi: pinto, paint, skewbald o piebald. Solo a metà del 20 ° secolo iniziò la normale registrazione della razza e dei suoi modelli. Come il motivo colorato identifica la vernice, oggi ci sono tre modelli di cappotto riconosciuti dal Registro regolare: tobiano, overo, e tobero. Queste impostazioni di colore unico, disposizione gradevole e per lo più perfetta capacità atletica rendono questa razza un investimento in qualità e piacere. Il prezzo più alto mai pagato per Paint Mark Questo Roscinate era purchased 33.000 acquistato da Mark Teel da Oklahoma.

8. Il Mustang

Discese per la prima volta dalla razza Sorraia, questi cavalli conquistarono i cuori e le menti sia degli addetti ai lavori che degli ippofili di tutto il mondo. Di solito sono definiti come cavalli selvatici, ma quando si tratta del segmento equestre di lusso, i Mustang pongono il loro posto stabile, come attributo di orgoglio per il suo proprietario. Questa razza è identificata da grandi piedi, che nella sua conformità alle dimensioni del cavallo è la più grande nell’industria equestre. Mustang possono avere tutti i colori solidi e modelli di cappotto sorprendenti.

9. L’andaluso

Originariamente questa razza proveniva dalla penisola iberica, prendendo radici dai cavalli Sorraia. Era razza per l’equitazione, invece di corrida che era popolare in Spagna che giorni (Lusitano è stato lasciato per questo scopo). Questa razza di solito appare in dressage per fortuna per la sua eleganza e la capacità di portare le sue cosce lontano sotto il suo corpo. Cosa c’è di più quando galoppo o trotto questi cavalli eseguire passi in posizione verticale, che sono abbastanza distintivo. Poiché l’andaluso è un rappresentante di PRE-Pura Raza Española, i prezzi sono solitamente influenzati da tre fattori: corretta conformazione, qualità del movimento e tipicità, che sono state introdotte dai giudici agli spettacoli di conformazione per cavalli spagnoli di razza pura.

10. Il Warmblood olandese

Questa razza è stata creata a metà del 20 ° secolo e ha rotto la scena del dressage e dello showjumping. Questi cavalli possiedono una personalità accattivante, disposti a svolgere un lavoro massacrante e rimanere enormemente calmi. Un profilo dritto e corpo proporzionato rendono l’olandese Warmblood ideale per i piloti di tutti i livelli. Il suo collo abbastanza lungo aggiunge un po ‘ di eleganza mentre la coda altamente impostata rende il total look del cavallo così raffinato. Per quanto riguarda i colts of Dutch Warmblood il prezzo di partenza è di circa $5.000, ma il livello di allenamento aumenta il costo. Va detto, la stella dell’arena di dressage Totilas è stata acquistata da Paul Schockemöhle per 13,36 milioni nell’ottobre 2010.

Conclusione

L’ultimo Warmblood olandese dimostra ancora una volta che il prezzo è individuale, in base ai tratti, alle caratteristiche e ai risultati ottenuti nel particolare sport equestre. Ci sono stati tanti casi in cui il cavallo è stato acquistato per milioni di dollari con la prospettiva di guadagnare ancora di più su corse o altre competizioni, ma di conseguenza, è finito il vettore con modesti guadagni totali. La razza conta molto, ma non fa nulla quando si tratta di esperienza e temperamento del cavallo particolare.

Autore bio: Joey Feldman è uno scrittore di saggi in Canada.È un giovane tecnologo con esperienza in marketing e SEO e un master in informatica. Questo ragazzo ha trascorso la sua infanzia nella fattoria di suo zio ed è lì che ha scoperto che ama gli animali, specialmente i cavalli. Essendo uno scrittore appassionato, Joey vuole condividere la sua esperienza e pensieri così come fare nuove connessioni.

Twitter: @JoeyFeldman5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *